L'archivio
Il progetto
Le carte
La cronologia
La famiglia
Le immagini
Ricerca le carte
Archivio della Famiglia Rosselli
LA FAMIGLIA
 JOE ROSSELLI 

Joe Rosselli - all'anagrafe Giuseppe Emanuele - nasce a Livorno il 10 agosto 1867 e muore a Firenze il 9 settembre 1911.
Figlio di Sabatino e di Harriet Nathan; sposa il 3 aprile 1892 Amelia Pincherle; figli: Aldo, Carlo e Nello.

Di famiglia benestante, per coltivare le sue aspirazioni di musicista frequenta gli ambienti musicali europei, in particolare quelli viennesi durante i primi anni di matrimonio.
Si separa dalla moglie nell'agosto 1903; agli inizi del 1911 si ammala gravemente e Amelia si riavvicina per assisterlo presso la clinica di Capodimonte e al momento della morte a Firenze.
Socio, insieme agli altri familiari Rosselli, dello Stabilimento minerario del Siele sul Monte Amiata, dona nel 1903, al momento della separazione, la sua quota sui diritti di proprietÓ ai figli ancora minorenni Aldo, Carlo e Nello. Solo nel 1920 le azioni dello Stabilimento iniziano a fruttare. Buona parte di queste rendite saranno utilizzate da Carlo Rosselli per finanziare il movimento antifascista.